PostHeaderIcon Conferimento incarichi di reggenza

Vedi informativa1

Vedi informativa2

 

PostHeaderIcon Pubblicazione DPCM di riparto fondo operatività del soccorso pubblico destinato al CNVVF

Vedi DPCM

 

PostHeaderIcon Informativa conferimento incarichi dirigenziali e di reggenza

Vedi informativa1

Vedi informativa2

 

PostHeaderIcon Accordo sindacale relativo alla valorizzazione a livello retributivo delle peculiari condizioni di impiego per i Dirigenti e i Direttivi del CNVVF

La Dirstat VVF, convocata presso il Dip.to della Funzione Pubblica, ha sottoscritto il 27/2/2018 l'accordo sindacale in oggetto, per senso di responsabilità verso i propri iscritti e verso la categoria dei Dirigenti e Direttivi, al fine di ottenere nel minor tempo possibile il pagamento dell'assegno di specificità in busta paga ed evitare che cambiamenti di Governo ritardino oppure mettano in discussione quanto stabilito.

Come richiesto da questa O.S., è stata cambiata la tempistica degli scatti dell'assegno di specificità, che adesso è 14/22/28 e non 14/25/28.

Le perplessità di questa O.S. riguardo ad alcuni punti dell'accordo sindacale in oggetto sono state espresse, a tutela della categoria, con una nota consegnata e messa a verbale all'atto della firma, che pubblichiamo di seguito, insieme all'accordo siglato.

Vedi nota a verbale Dirstat VVF

Vedi accordo siglato

 

PostHeaderIcon Convocazione presso Dip.to Funzione Pubblica per assegno di specificità

Vedi convocazione

Vedi DPCM

Vedi schema DPR Direttivi

Vedi schema DPR Non Dirigenti e Non Direttivi

 

PostHeaderIcon La Dirstat VVF convocata al Dip.to della Funzione Pubblica

Questo martedì, 27/02/2018, alle ore 11, la Funzione Pubblica ha convocato le OO.SS. per illustrare loro il DPCM relativo all'assegno di specificità, che prevede scatti economici in base a qualifica e anzianità di servizio (14-22-28 anni), una battaglia portata avanti da diversi anni dalla Dirstat VVF-Confedir e finalmente vinta.

Ulteriori soldi nella busta paga dei Direttivi (che non fanno male) alla faccia di gufi e disfattisti.

L'incontro si svolgerà alla presenza dei Ministri Minniti, Madia e Padoan e, qualora il DPCM venga approvato, permetterà di assicurare ai Direttivi del CNVVF, prima del termine della legislatura, l'erogazione dell'assegno di specificità di pari passo con gli aumenti e arretrati della parte economica del contratto, nella prima busta paga utile.